Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

46676642 721575661574361 5190484753358258176 n

 

Si è svolto oggi Venerdì 7 Dicembre  l'incontro "Corso di formazione multidisciplina docenti scolastici" tenutosi per la prima volta a Siena frutto della collaborazione della Federazione Italiana Triathlon, il Comitato Regionale Toscana, il CONI, il MIUR e l'Ufficio Scolastico Regionale di Educazione Fisica Toscano.

Il Lavoro svolto dai presenti, Francesco Binella (Coordinatore Scolastico Provinciale di Siena) i due relatori Enzo Fasano (Coordinatore Scolastico Provinciale di Siena) e Mimmo Auriemma (Referente Scolastico Regionale), il Consigliere Regionale quota tecnici Domenico di Cosimo e al rappresentante della Sezione Regionale Toscana Alfonso Piersante, ha portato 19 docenti della regione toscana ad avere la possibilità di approfondire la conoscenza della multidisciplina e di acquisire nuove competenze e di raccogliere le informazioni necessarie per la diffusione della multidisciplina nelle scuole.

 

La prima parte della giornata si è svolta in aula dove sono stati esposti i contenuti generali e specifici del Triathlon in Italia, soffermandosi sulle categorie, le distanze e le metodiche di allenamento. Importanti sono state le testimoniante di alcuni dei maggiori atleti Elitè italiani, come Alessandro Fabian e Davide Uccellari, entrambi portacolori della nazionale alle passate Olimpiadi di Rio 2016.

Nella seconda parte della giornata i corsisti si sono trasferiti al velodromo ove si è svolta la parte pratica. In questa fase sono state sviluppate le attività laboratoriali con particolare riguardo alle specifiche situazioni della Zona Cambio: in particolare della transizione T2. La parte pratica ha vissuto i docenti avvicinarsi ad una conscenza pratica dei materiali di gara e del loro corretto posizionamento per poi cimentarsi in alcune prove di Duathlon.

La parte finale si poi spostata in poi piscina, dove si è prestato particolare attenzione agli aspetti tecnici e didattici del nuoto, anche qui non è mancata una prova pratica atta a ricreare le dinamiche tipiche della frazione natatoria.

 

La giornata ha visto il coinvolgimento ed il divertimento di tutti e ha rappresentato un altro tassello per la collaborazione tra il Comitato Regionale Toscana (in rappresentanza della F.I.Tri.) ed il mondo scolastico.

Con estremo orgoglio e soddisfazione il CRTO vuole rivolgere il proprio ringraziamento a tutte le componenti impegnate, a vario titolo, nella magnifica iniziativa.

Un ringraziamento speciale va al delegato della provincia di Siena Giuseppe Anatriello che con impegno e dedizione è riuscito a convolgere le strutture della provincia e ha condiviso lo spirito del progetto.

 

 

Ufficio Stampa e Pubbliche Relazioni CRTO


 

WhatsApp Image 2018 12 07 at 155.15.25 WhatsApp Image 2018 12 07 at 15.15.26

WhatsApp Image 2018 12 07 at 15.15.19

WhatsApp Image 2018 12 07 at 15.14.51

WhatsApp Image 2018 12 07 at 15.15.14